DON GIOVANNI

Nell’ambito della 32° edizione del Festival Liszt di Albano, Maurizio D’Alessandro terrà una conferenza sulla figura di Don Giovanni. Un incontro propedeutico ad alcuni concerti del festival nei quali saranno eseguite le Reminiscenze sul Don Giovanni di Mozart/Liszt e la piece teatrale-musicale sul microdramma di Puskin che chiuderà il festival

I TUNES

DIVAGAZIONI SULLA TOCCATA DI DOMENICO PARADISI   NELL’INTERPRETAZIONE DI MAURIZIO D’ALESSANDRO, MASSIMILIANO CAPORALE, ORCHESTRA CUBANA CAMERATA ROMEU DALL’ALBUM VIVALDI AND OTHER FOLLIES è ENTRATA AL N. 13 IN I TUNES TOP 200 TRACKS ITALY CLASSICA CHART

FORUM EUROPEO

26-27 ottobre 2018 Chateauroux -Francia Maurizio D’Alessandro è stato invitato dal Centro di Musicologia Francese a rappresentare il Festival Liszt di Albano e quindi l’Italia, nell’ambito di un forum sulle realtà lisztiane europee. Il forum è parte integrante del prestigioso Festival Lisztomanias 

RAI RADIO 3 – PRIMO MOVIMENTO

Per la trasmissione Primo movimento su RAI RADIO 3 venerdì 3 agosto alle ore 9.30 verrà presentato tra le novità discografiche più significative il cd di Maurizio D’Alessandro e Massimiliano Caporale Vivaldi and other follies prodotto dall’etichetta Alfamusic. Si tratta di una versione delle quattro stagioni di Antonio Vivaldi nella versione fra classica e jazz in una registrazione live effettuata per la XIX Settimana della Cultura Italiana a Cuba.

RAI RADIO 1 STEREONOTTE

Rai Radio 1 Stereonotte La storica trasmissione di Radio Uno ospita martedì 24 luglio ore 21 Maurizio D’Alessandro. Max De Tommasi parlerà insieme a D’Alessandro del suo ultimo cd Vivaldi and other follies registrato live a Cuba. L’esperienza musicale vissuta insieme a musicisti dell’Avana in un percorso fra classica e jazz

Roma in jazz

Roma in jazz  mette in evidenzia con la sua recensione l’ultimo cd di Maurizio D’Alessandro, Vivaldi and other follies. Una rivisitazione delle Quattro stagioni di Vivaldi in una lettura originale fra classica e jazz unitamente alle Divagazioni per clarinetto, pianoforte e orchestra sulla Toccata in la maggiore di Domenico Paradisi nella scrittura di Massimiliano Caporale.